• Catia Pelosi - MioDottore.it

    .

  • Visite Specialistiche Urologiche

    Visite Specialistiche Urologiche

    Basterebbe una visita l'anno da un urologo per scongiurare alcuni gravi problemi all'apparato genitale/riproduttore e urinario maschile. In particolare, dopo i 40 anni è soprattutto a prostata ad essere a rischio: il cancro prostatico, infatti, è la forma di tumore più frequente tra gli uomini. La visita urologica è importante anche nel trattamento della disfunzione erettile, nella prevenzione dell'infertilità, le cui cause sono di frequente innescate da problemi già presenti in adolescenza. Per questo, gli specialisti di Medicalcenter sono sempre a disposizione dei propri pazienti per consulenze mediche in assoluto agio, confort e discrezione. Presso la struttura è possibile effettuare il bio-scanner di ultima generazione chiamato ESO-MED 8G, uno strumento innovativo ed efficace nella diagnosi precoce del tumore prostatico anche e di piccolissime dimensioni, e la terapia ad onde d'urto per il trattamento della disfunzione erettile.